La microscopia sottozero

Cryo-stage: campioni biologici criocongelati per analisi ad altissima risoluzione

Al CNR-IOM di Trieste è attivo Cryo-stage, un nuovo strumento che, inserito all’interno di un microscopio elettronico, permette di congelare a bassissime temperature campioni biologici e di analizzarli ad altissima risoluzione. Grazie a Cryo-stage il campione biologico non deve essere pretrattato (disidratato, colorato ecc.): il rapido processo di congelamento consente l’analisi di cellule, tessuti, proteine mantenendone intatta la struttura. È l’unico strumento di questo tipo presente in Italia e va a potenziare le infrastrutture di ricerca Open Lab di Area Science Park. I campi di applicazione sono diversi, sia in ambito scientifico che industriale, ad esempio i settori farmaceutico e alimentare. Entro l’autunno Cryo-stage sarà accessibile anche a imprese e ricercatori esterni interessati. Ce ne parla Marco Lazzarino, ricercatore del CNR-IOM.

ULTIMI VIDEO

CONTATTACI

Cerchi opportunità professionali? Scopri la sezione con le selezioni per assegni e borse di ricerca, bandi di concorso e altre offerte di lavoro

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy