Consiglio tecnico-scientifico (CTS)

Il Consiglio tecnico-scientifico esercita funzioni consultive sulle strategie dell’Ente.

Formula proposte ed esprime pareri sugli atti di pianificazione e di visione strategica e sulle attività connesse alla valorizzazione europea e internazionale della ricerca e dell’impresa mediante il trasferimento tecnologico e le metodologie gestionali, alla promozione della cooperazione tecnico-scientifica internazionale, alla collaborazione con soggetti pubblici e privati in materia di ricerca, di trasferimento tecnologico e di sostegno all’innovazione tecnologica e organizzativa per le imprese e i settori produttivi, alla formazione per lo sviluppo di impresa e per la gestione di ricerca e innovazione, alla promozione di reti di eccellenza scientifica e imprenditoriale.

È composto da 7 componenti, di cui 5 esterni nominati dal Consiglio di Amministrazione all’esito di una procedura pubblica di selezione e 2 interni eletti dai ricercatori e tecnologi in servizio presso l’Ente.

I componenti del CTS per il quadriennio 2018-2022 sono:
Dott. Mirano Sancin (componente esterno) – PRESIDENTE
Prof.ssa Cristiana Compagno (componente esterno)
Dott. Nadio Delai (componente esterno)
Prof. Carlo Poloni (componente esterno)
Ing. Martina Terconi (componente interno)
Dott.ssa Ginevra Tonini (componente interno)