26/05/2017
Peter Andrew Reyes: dalle Filippine per studiare le patologie del fegato alla FIF
Lo ha selezionato il Consiglio filippino per lo sviluppo della ricerca sanitaria per un periodo di formazione e ricerca a Trieste
I Nostri Campus - Genetica
Peter Andrew Reyes: dalle Filippine per studiare le patologie del fegato alla FIF

Si chiama Peter Andrew Reyes il ricercatore proveniente dalle Filippine che svolgerà un periodo di formazione e ricerca nei laboratori della Fondazione Italiana Fegato – FIF, grazie a una Clinical Research Fellowship assegnata durante il 35° anniversario del Consiglio Filippino per lo Sviluppo della Ricerca Sanitaria. La borsa è il primo frutto  del Memorandum of Understanding siglato tra la Fondazione e il Governo del Paese asiatico all’inizio del 2016.

Le patologie epatiche costituiscono una delle principali cause di morte nel mondo, basti pensare alla larga diffusione dell’infezione di HCV (epatite C) in Egitto e dell’ HBV (epatite B) nel Sud Est asiatico, unita alle malattie metaboliche in Europa e Nord America.  Da qui l’urgenza di condividere a livello internazionale know how e mettere a disposizione tecnologie all’avanguardia per affrontare i problemi sanitari locali e regionali.   Il lavoro della FIF va da anni in questa direzione. Sono numerosi, infatti,  gli accordi bilaterali già siglati con diverse università, scuole mediche e centri di ricerca in diversi Paesi del mondo per la formazione di dottorandi PhD, PostDoc e visiting scientists.

La borsa di studio conferita a Peter Andrew Reyes HSP-PCHRD vede la collaborazione tra HSP- Hepatology Society of Philippines – Società Filippina di Epatologia – PCHRD Philippine Council for Health Research and Development, Consiglio filippino per lo sviluppo della ricerca sanitaria e Fondazione Italiana Fegato.

CONTATTACI

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

CONTATTACI VIA MAIL O COMPILANDO IL FORM

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy