28/08/2020
Donne nella scienza: tra percezione soggettiva e consapevolezza
Tre iniziative interconnesse rivolte a tutte e tutti per avvicinare la scienza e la tecnologia
I Nostri Campus
Donne nella scienza: tra percezione soggettiva e consapevolezza

Nell’ambito di Trieste ESOF 2020 capitale europea della scienza, la Casa Internazionale delle Donne di Trieste e l’ Associazione Women&Technologies® , in collaborazione con Didael KTS , Gruppo Pragma , e Insiel , hanno ideato un percorso ampio e articolato che vuole promuovere la crescita della presenza femminile e ridurre il gender gap.

Tre iniziative interconnesse rivolte a tutte e tutti nell’ambito del “Festival Science in the City”, per avvicinare la scienza e la tecnologia e far conoscere di più l’apporto delle donne alla ricerca di base, all’innovazione industriale, imprenditoriale, manageriale e alla cultura scientifica in generale:

Talk Event al Museo Revoltella “Scienza e tecnologia. La parola a donne protagoniste”. 
Il 31 agosto dalle 15,00 alle 18,00 e in collegamento streaming , una tavola rotonda moderata da Simona Regina, che vede 𝐩𝐫𝐨𝐭𝐚𝐠𝐨𝐧𝐢𝐬𝐭𝐞 12 donne 𝐝𝐢 𝐬𝐜𝐢𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐞 𝐭𝐞𝐜𝐧𝐨𝐥𝐨𝐠𝐢𝐚 che racconteranno 𝐥𝐚 𝐥𝐨𝐫𝐨 𝐞𝐬𝐩𝐞𝐫𝐢𝐞𝐧𝐳𝐚 maturata nei laboratori di ricerca, nelle istituzioni scientifiche, ma anche nelle aziende high-tech e nelle start-up. È possibile seguire l’evento in streaming al seguente link: donnenellascienza.it.

Di seguito le ospiti dell’incontro: 𝐋𝐮𝐜𝐢𝐚 𝐆𝐚𝐫𝐝𝐨𝐬𝐬𝐢, Università degli Studi di Trieste, 𝐅𝐫𝐚𝐧𝐜𝐞𝐬𝐜𝐚 𝐂𝐨𝐬𝐦𝐢, Università degli Studi di Trieste, 𝐀𝐥𝐞𝐬𝐬𝐚𝐧𝐝𝐫𝐚 𝐍𝐢𝐜𝐨𝐥𝐨𝐬𝐢, CEO M2TEST, 𝐒𝐚𝐛𝐢𝐧𝐚 𝐏𝐚𝐬𝐬𝐚𝐦𝐨𝐧𝐭𝐢, Università degli Studi di Trieste, 𝐁𝐚𝐫𝐛𝐚𝐫𝐚 𝐅𝐚𝐧𝐭𝐞𝐜𝐡𝐢, matematica, SISSA, 𝐀𝐧𝐧𝐚 𝐆𝐫𝐞𝐠𝐨𝐫𝐢𝐨, Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Trieste e co-fondatrice della startup Picosats, 𝐂𝐡𝐢𝐚𝐫𝐚 𝐕𝐨𝐥𝐩𝐚𝐭𝐨, Università degli Studi Milano-Bicocca, Raffaella Geometrante, ingegnera, direttrice generale di KYMA,  Alessandra Nicolosi, startupper, CEO M2TEST, Roberta Nunin, avvocata, Università degli Studi di Trieste Consigliera Regionale di Parità FVG.

Sondaggio online sulla percezione diffusa circa l’equilibrio di genere nella ricerca  scientifica e tecnologica.

Il sondaggio, disponibile all’indirizzo https://www.donnenellascienza.it/esof , sarà presentato nel corso del Talk Event al Museo Revoltella di Trieste e i risultati verranno pubblicati sul portale Donne nella Scienza e restituiti a novembre nella Notte Europea dei Ricercatori.

Maker Faire organizzato dalla Casa Internazionale delle donne e dall’Associazione Women&Technologies anche con materiali elaborati dalle allieve e dagli allievi dell’Istituto Comprensivo Marco Polo di Trieste presso gli stand localizzati in Piazza dell’Unità d’Italia. Lo spazio espositivo, intitolato “Donne nella Scienza e nelle Tecnologie”, sarà caratterizzato dalla presenza di biografie di donne che nella storia hanno lasciato un segno per le loro abilità, capacità, competenze, creatività, cultura, profondità di pensiero, e biografie molto accattivanti di donne di grande valore della contemporaneità. Lo spazio sarà arricchito da testi che saranno a disposizione per la consultazione. Persone esperte saranno disponibili al dialogo e a fornire le informazioni richieste, animando così l’esposizione.

CONTATTACI

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

CONTATTACI VIA MAIL O COMPILANDO IL FORM

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy