23/04/2020
I tecnici formati all’ITS Volta al lavoro per contrastare la pandemia
Competenze e apparecchiature biomedicali a supporto dei sistemi sanitari in Italia, UK e Germania. Un nuovo appuntamento con Area vs Covid-19.
I Nostri Campus
I tecnici formati all’ITS Volta al lavoro per contrastare la pandemia

La formazione di professionisti nel campo biomedicale come quella realizzata dalla Fondazione ITS Volta è un fattore cruciale per dare a medici e ospedali gli strumenti utili a contrastare la pandemia da coronavirus. Lo testimonia l’esempio di Diego Lassini, che insieme ad altri ex studenti del corso TAB dell’ITS, ora tecnici per la società Althea, ha lavorato a Londra nell’allestimento di un ospedale da 4000 posti letto destinati ai pazienti affetti da SARS-CoV-2. Diego, insieme al responsabile scientifico Marco Simonetti, è protagonista del nuovo appuntamento della rubrica Area vs Covid-19.

Altra storia interessante è quella della HIM, importante azienda tedesca che produce avanzati sistemi software per la terapia intensiva, che vede cinque diplomati e studenti del corso TIB lavorare in questo momento a Francoforte.

Ma la Fondazione ITS Volta  ha dato il suo piccolo supporto anche all’Ospedale Cattinara di Trieste agli in questa terribile emergenza, prestando due ventilatori polmonari in dotazione nel Lab3 ed il PC che serve per centralizzare il monitoraggio dei respiratori, in collaborazione con SerververNet.

Guarda il video

 

CONTATTACI

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

CONTATTACI VIA MAIL O COMPILANDO IL FORM

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy