Applied Neurosciences: industrial approaches to brain disorders

08/01/2018 - I Nostri Campus - Diagnostica
Un corso intensivo sugli approcci industriali al trattamento e alla dignosi delle malattie celebrali

I processi di sviluppo dei farmaci da parte delle industrie farmaceutiche o biotech. Dai test di laboratorio alle sperimentazioni cliniche di nuove terapie per malattie cerebrali. Come una scoperta scientifica può diventare business. Che cosa significa innovazione e trasferimento tecnologico.

Questi gli argomenti che verranno approfonditi nel corso intensivo Applied Neurosciences: industrial approaches to brain disorders, organizzato dall’Università degli Studi di Trieste e giunto alla sua 11° edizione nell’ambito del Master Internazionale in Neuroscienze. Il corso intende avvicinare gli studenti ai concetti base del trasferimento tecnologico esponendoli agli approcci industriali utilizzati per il trattamento e la diagnosi dei disturbi cerebrali. Il tutto con importanti testimonianze da parte di esperti  di grandi aziende farmaceutiche ed esercitazioni pratiche su come costruire un business model o creare una startup.

Il corso, iniziato l’8 gennaio proseguirà per tutta la settimana presso l’Università di Trieste per poi concludersi il 12 gennaio in AREA Science Park, giornata interamente dedicata ai temi dell’innovazione e del trasferimento tecnologico. Circa 60 studenti prevenienti anche da università straniere, avranno inoltre l’opportunità di incontrare Rottapharm Biotech, azienda insediata nel nostro parco scientifico e tecnologico, che illustrerà un buon esempio di industrializzazione di una loro scoperta bioterapeutica e aprirà le porte dei suoi laboratori.