Programma di mobilità internazionale TALENTS³

AREA Science Park, con il contributo finanziario della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia tramite il Fondo Sociale Europeo, ha sviluppato il Programma di mobilità internazionale TALENTS³, nell’ambito della “Strategia TALENTS” a lungo termine per l’internazionalizzazione del sistema scientifico regionale, perseguìta da AREA Science Park nell’ambito delle attività del CER (Coordinamento degli Enti di Ricerca regionali), ora SiS FVG (Sistema Scientifico e dell’Innovazione del Friuli Venezia Giulia).

Il Programma TALENTS³ prevede l’erogazione di:

  • 7 assegni di ricerca outgoing per svolgere progetti presso un’istituzione scientifica e/o un’azienda estera, impegnata in attività di R&S, collocata presso un’area rientrante nella strategia macroregionale EUSAIR (Slovenia*, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Serbia, Montenegro, Albania, Grecia) e nella strategia EUSALP (Germania, Francia, Austria, Svizzera, Liechtenstein), con rientro obbligatorio in regione Friuli Venezia Giulia; i destinatari dell’attività sono ricercatori residenti in Friuli Venezia Giulia.
  • 7 assegni di ricerca incoming per svolgere progetti presso una delle istituzioni scientifiche afferenti al Coordinamento degli Enti di Ricerca del Friuli Venezia Giulia (ora Sis FVG) e/o aziende impegnate in attività di R&S insediate nella regione Friuli Venezia Giulia. I destinatari dell’attività sono ricercatori residenti all’estero nelle aree territoriali rientranti nella strategia macroregionale EUSAIR (Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Montenegro, Albania, Grecia) e nella strategia EUSALP (Germania, Francia, Austria, Svizzera, Liechtenstein).

* Nello schema di mobilità outgoing, la Slovenia viene considerata afferente solo all’area EUSAIR.

 

Durata e argomenti

Ogni assegno di ricerca ha la durata di 18 mesi.
I candidati erano liberi di scegliere l’argomento di ricerca del proprio progetto e di candidarlo nell’ambito di una tra cinque aree scientifiche:

  • Biotecnologie e diagnostica
  • Tecnologie dei materiali, meccanica, fisica e chimica
  • Ambiente, ecologia ed energia
  • Tecnologia dell’informazione e delle telecomunicazioni
  • Scienze umanistiche, economiche e sociali.

I progetti di ricerca candidati dovevano altresì essere inoltre coerenti con le aree tecnologiche della Strategia di specializzazione intelligente della regione Friuli Venezia Giulia e con le sue rispettive traiettorie di sviluppo:

  • Agroalimentare
  • Filiere produttive strategiche: metalmeccanica, sistema casa
  • Tecnologie marittime
  • Smart Health
  • Cultura, creatività e turismo

 

Beneficiari

I beneficiari delle Attività 1 e 2 del Programma sono ricercatori esperti, in possesso di un dottorato di ricerca (PhD) o di almeno 3 anni di attività di ricerca full-time dopo la laurea magistrale (Master Degree).

 

La procedura di selezione

Le proposte eleggibili sono state valutate da un Comitato Scientifico di Selezione composto da valutatori esperti e indipendenti incaricati da AREA Science Park, in possesso di un’elevata esperienza nelle aree scientifiche previste dal Programma e in condizione di non conflitto di interesse con le proposte candidate.  

La valutazione delle proposte eleggibili ha seguìto le procedure adottate a livello europeo per la selezione e assegnazione delle borse individuali Marie Curie: valutazione individuale da remoto (primo step di valutazione) e consensus meetings (secondo step di valutazione) presso AREA Science Park.

I criteri di valutazione e l’intera procedura sono descritti in dettaglio nel bando.

​​ Call for Proposals TALENTS³

 

Risorse utili