Innovazione territoriale

Innovazione a livello territoriale in Italia

Area Science Park collabora a livello nazionale con  altri enti di ricerca, le università e le istituzioni. Sia nell’ambito delle attività ordinarie, sia all’interno di specifici accordi bilaterali e progetti specifici.
Sono oltre 60 i rapporti formali di collaborazione con soggetti pubblici e privati a livello nazionale.

In questo contesto, ha implementato la propria metodologia di innovazione territoriale in 2 territori regionali: Basilicata e Calabria (scopri di più).


Esperienza in Friuli Venezia Giulia

  • Coordinamento del Sistema Scientifico e dell’Innovazione regionale (SiS FVG) grazie a un accordo fra il Ministero Affari Esteri MAECI la Regione Friuli Venezia Giualia
  • Supporto all’attuazione della  Strategia di Specializzazione Intelligente regionale partecipando ai tavoli di lavoro, ai cluster nazionali (TAV), al rafforzamento della collaborazione tra il mondo della ricerca nazionale e il sistema delle imprese
  • incentivo all’innovazione nel territorio e attrazione investimenti a livello internazionale (ad esempio (scopri)
  • Sinergia per attività di internazionalizzazione (attuazione di iniziative regionali nell’ambito della cooperazione scientifica sia con i Paesi dell’area Balcanica che con altri Paesi rientranti nelle priorità regionali quali gli Stati Uniti, il Giappone e l’Iran)