Emergenza Ucraina: Area Science Park promuove una manifestazione di interesse per bandire due borse di formazione/ricerca dedicate ai cittadini in fuga dal Paese
L’ente nazionale di ricerca mette a disposizione fondi per borse di formazione/ricerca da destinarsi a cittadini ucraini
Emergenza Ucraina: Area Science Park promuove una manifestazione di interesse per bandire due borse di formazione/ricerca dedicate ai cittadini in fuga dal Paese

Area Science Park ha scelto di sostenere concretamente la popolazione ucraina attraverso il finanziamento di due borse di ricerca/formazione per cittadini in fuga dal Paese, che da mesi si trova in una condizione di emergenza.

L’ente, infatti, ha appena pubblicato una manifestazione di interesse per raccogliere adesioni finalizzate alla pubblicazione di due borse di formazione/ricerca nei seguenti ambiti di attività: genomica e data management, digitalizzazione e intelligenza artificiale, sostenibilità e business innovation.

Le borse saranno dedicate a cittadini residenti o domiciliati in Ucraina prima del 24 febbraio 2022, che abbiano compiuto 18 anni, abbiano conoscenza della lingua italiana o di quella inglese e che abbiano completato almeno un ciclo di istruzione superiore di III livello tecnico (valutato in base al sistema scolastico ucraino).

Le attività di formazione/ricerca si svolgeranno a Trieste presso la sede di Area Science Park e avranno una durata di 12 mesi. Le borse, che saranno bandite una volta raccolte le manifestazioni di interesse, comprendono oltre al compenso mensile, l’ospitalità presso la foresteria di Area Science Park, ubicata nel campus di Padriciano, e il supporto personalizzato da parte dello Sportello Welcome Office per la gestione delle pratiche amministrative per il soggiorno nel capoluogo giuliano.

“Attraverso le due borse di studio e formazione, e soprattutto l’ospitalità nel nostro campus e il supporto all’inserimento, vogliamo offrire un sostegno concreto alle giovani e ai giovani cercando così di non interrompere il loro percorso formativo e facilitarne l’inserimento in un contesto di studio e lavoro. Si tratta di un primo stanziamento”, spiega la Presidente di Area Science Park Caterina Petrillo “Se dovessimo ricevere un numero di candidature elevato, attiveremo procedure per aumentare i fondi stanziati anche lavorando in rete con i centri di ricerca e le aziende attive sul territorio regionale”.

Per partecipare alla manifestazione di interesse è sufficiente compilare il modulo disponibile sul sito di Area Science Park e inviarlo assieme a un curriculum vitae sottoscritto entro e non oltre il 19 giugno 2022.

Tutte le info utili sono disponibili: QUI .

CONTATTACI

Cerchi opportunità professionali? Scopri la sezione con le selezioni per assegni e borse di ricerca, bandi di concorso e altre offerte di lavoro

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy