17/12/2019
OIS AIR: selezionati i 10 progetti vincitori della proof of concept call
Sono tecnologie validate nei laboratori di ricerca da sviluppare ulteriormente in collaborazione con il mondo dell’impresa
Servizi per l'Innovazione
OIS AIR: selezionati i 10 progetti vincitori della proof of concept call

Dispositivi per il monitoraggio degli inquinanti, tecnologie che utilizzano i batteri per migliorare la salute delle piante, soluzioni per tracciare prodotti ittici. Sono solo alcuni esempi dei 10 progetti che si sono aggiudicati i voucher per l’innovazione – del valore di 18.500 euro ciascuno – messi a disposizione dal progetto europeo OISAIR, coordinato da Area Science Park.

OISAIR ha l’obiettivo di sviluppare il Sistema dell’Innovazione Aperta della macro-regione Adriatico-Ionica per accrescere la competitività dell’area attraverso diverse azioni; una, in particolare, vuole valorizzare le tecnologie validate nei laboratori di ricerca e svilupparle ulteriormente in collaborazione con l’impresa.

I 10 progetti selezionati tra una rosa di 65 candidati sono frutto di un percorso di Proof of Concept Call avviato lo scorso maggio e che ha raccolto, nella prima fase, la candidatura di 100 tecnologie sviluppate da centri di ricerca/università pubbliche della macro- regione.

Dalle 100 tecnologie, esaminate da PMI, sono poi nati 65 progetti d’innovazione frutto di un lavoro congiunto tra enti di ricerca e/o università e partner aziendali. Un team composto da esperti transnazionali ha selezionato i dieci progetti che hanno ottenuto il finanziamento da 18.500 €.

Nello specifico, 5 dei progetti vincitori sono stati presentati da centri di ricerca/università italiane, 4 sloveni e 1 serbo e appartengono alle seguenti aree:

  • 6 area Agro-Bioeconomy;
  • 3 area Energy and Environment;
  • 1 area Transport and Mobility

Inoltre, 5 progetti hanno un partenariato transnazionale (un partner scientifico di uno stato e uno aziendale di un altro stato dell’area adriatico ionica), a testimoniare la forza del progetto nell’attivare delle collaborazioni Research to Business transnazionali.

Tra i beneficiari: SISSA, Università di Maribor, Università di Belgrado, Università di Padova, Università di Udine, TECOS Slovenian Tool and Die Development Centre, Università di Parma, Università di Lubiana.

La graduatoria è disponibile sulla piattaforma INNOVAIR.

 

CONTATTACI

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

CONTATTACI VIA MAIL O COMPILANDO IL FORM

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy