Fondazione ITS A. Volta: corsi TOHC e TIB, preiscrizioni fino al 3 ottobre

19/09/2018 - I Nostri Campus - Digitale & ICT
Percorsi formativi biennali di specializzazione nei settori biomedicale e informatico

 

Un’innovativa figura professionale esperta nelle tecnologie per la cura della persona fuori dall’ospedale. È il Tecnico One Health Care – TOHC, uno specialista di ausilio nella gestione sanitaria dell’invecchiamento e delle malattie croniche. La nuova proposta della Fondazione ITS Volta, con sede nell’Area Science Park, punta alla formazione di  professionisti che installano ed effettuano la manutenzione dei dispositivi di assistenza medica e monitoraggio là dove vive il paziente, nel suo appartamento o in una casa di cura.

Dato l’interesse riscontrato, è stato prorogato al 3 ottobre 2018 il termine per le preiscrizioni sul sito Internet www.itsvolta.it. Ancora aperti anche i termini per il corso TIB (Tecnico informatica biomedica).

La speranza di vita alla nascita continua a crescere e questo è un dato positivo:  da 77,9 a 80,2 anni per gli uomini e da 83,6 a 84,9 anni per le donne nel decennio 2004-2014 (fonte: ISTAT).  L’invecchiamento della popolazione, tuttavia,  è accompagnato da un incremento della percentuale della popolazione affetta da almeno una patologia cronica, 37,9% nel 2013 (ISTAT), con il conseguente incremento dei bisogni in termini di servizi sanitari.

A livello mondiale, sono riportati in letteratura casi di studio che dimostrano come la salute pubblica possa essere efficacemente gestita con programmi che, a partire da una capillare raccolta e analisi di informazioni sulla popolazione, permetta di costruire piani individualizzati di guida al benessere. Queste metodologie sono il fattore abilitante per un cambio di paradigma dall’attuale modello di medicina, strutturato per gestire i bisogni espressi dei pazienti, verso un modello di medicina d’iniziativa, con l’obiettivo di rispondere ai bisogni non ancora espressi della popolazione sana e di perseguire un’ottimale gestione delle cronicità, in linea con il chronic care model.

E’ in questo trend che si inserisce il corso per “Tecnico One Health Care”, come spiega il presidente della Fondazione ITS Volta Alberto Steindler: “Saremo i primi in Italia a offrire un corso di questo tipo per rispondere ai nuovi paradigmi delle tecnologie mediche che ormai escono dall’ospedale per gestire le problematiche in strutture a bassa intensità di cura, come possono essere, ad esempio, le case di riposo o il proprio domicilio. L’obiettivo è garantire la massima qualità della vita, fronteggiando il progressivo invecchiamento della popolazione e l’aumento delle patologie croniche, grazie ad un utilizzo professionale ed efficace di tecnologie meno complesse di quelle presenti negli ospedali ma distribuite sul territorio”.

Oltre l’80% dei diplomati ai corsi della Fondazione ITS Alessandro Volta sono già occupati presso aziende nazionali ed estere del settore biomedicale e informatico. Il Diploma di Tecnico Superiore rilasciato al  termine di tutti i percorsi di studio della Fondazione, corrispondente al V livello del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF), è corredato dall’EUROPASS diploma supplement che ne favorisce la circolazione in ambito europeo.