BLUEGRASS: al via i Working Group in vista dei primi impianti di acquaponica

11/07/2018 - Servizi per l'Innovazione - Progetti e attività
Con il metodo del World Cafè si affrontano le problematiche dei sistemi in corso di realizzazione

 

Si tengono oggi nella Sala Conferenze di Area Science Park i lavori del primo Working Group del progetto BLUEGRASS che ha l’obiettivo di sviluppare impianti pilota che,  in una sorta di simbiosi tra verdura e pesce, diano luogo a un sistema integrato che combini acquacoltura e agricoltura. Questo tipo di soluzione è definita acquaponica e consente produzioni che consumino poca acqua, senza utilizzo di concimi chimici, senza fitofarmaci e senza insetticidi.

Nei lavori odierni vengono affrontate le problematiche degli impianti in corso di realizzazione, partendo dai risultati di un’indagine di mercato realizzata nei mesi scorsi e mettendo sul tavolo criticità e buone pratiche, sia in agricoltura idroponica che in acquacoltura.

BLUEGRASS è un progetto finanziato nell’ambito della cooperazione territoriale europea Italia-Slovenia (Priority axis 6 – Specific Objective 6f) e mira alla promozione, a livello transfrontaliero, dello sviluppo dell’acquaponica, pratica di produzione di verdure mediante idroponica abbinata ad un impianto di acquacoltura su piccola scala. Gli aspetti salienti per l’avvio di un impianto, dalla scelta delle specie agli aspetti normativi, vengono nel gruppo utilizzando le tecniche del World Cafè.

Domani 12 luglio 2018 dalle ore 10.00 alle ore 13.30 ci sarà un secondo Working Group in Slovenia, presso Središče Rotunda Destradijev trg 11, Koper (Stari zapori) (https://sredisce-rotunda.si/events/4608/).