1 assegno di ricerca in merito all’impatto del cambiamento climatico sulle attività economiche e le strategie di adattamento e mitigazione

Scadenza: 18/02/2019 Ore: 23:59

Riferimento Bando: A1/2019

 

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO  DI RICERCA, AI SENSI DELL’ART. 22 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240, PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA RELATIVA ALL’IMPATTO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO SULLE ATTIVITA’ ECONOMICHE E LE STRATEGIE DI ADATTAMENTO E MITIGAZIONE.

BANDO A1/2019

Articolo 1: Oggetto della selezione

Il presente avviso è finalizzato al conferimento di n. 1 assegno di ricerca, ai sensi dell’art. 22 della legge 30 dicembre 2010 n. 240, per lo svolgimento di attività di ricerca relativa agli scenari di cambiamento climatico e alle strategie e metodologie di adattamento climatico a livello nazionale e regionale. 

Il cambiamento climatico è una sfida globale di enorme portata, che viene affrontata con strategie a  livello europeo e nazionale basate sui concetti di mitigazione e adattamento che coinvolgono i governi, le industrie ed i cittadini.

Area Science Park, Ente pubblico nazionale di ricerca, ha come finalità istituzionale la promozione dell’innovazione, lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e il trasferimento dei risultati al mercato in un’ottica di creazione di nuovi processi produttivi.

Area Science Park è partner del progetto Interreg V-A Italia Slovenia 2014-2020 SECAP – “Supporto alle politiche energetiche e di adattamento climatico – Podpora energetskim in klimatskim politikam” che prevede attività di ricerca applicata relative al cambiamento climatico quali, ad esempio, analisi delle informazioni disponibili sull’impatto del cambiamento climatico a diverse scale territoriali, studio dello stato dell’arte delle misure di mitigazione e adattamento climatico, approfondimento delle metodologie di valutazione dei rischi e valutazione dell’impatto del cambiamento climatico sull’innovazione (ad esempio creazione di nuovi mercati per l’efficienza energetica, le fonti rinnovabili, la mobilità elettrica e i “servizi climatici”),

L’assegnista svolgerà l’attività di ricerca sotto la supervisione del responsabile scientifico ed in stretta collaborazione con le strutture di Area Science Park focalizzandosi sui seguenti aspetti:

  1. analisi dei dati e degli scenari esistenti relativi al cambiamento climatico;
  2. analisi delle strategie di adattamento climatico sviluppate a livello nazionale e regionale;
  3. analisi delle metodologie di valutazione della vulnerabilità climatica nell’ambito dei PAESC.

L’assegnista seguirà un programma, concordato con il responsabile scientifico, finalizzato a consolidare e aumentare le competenze in materia di cambiamento climatico e strategie di adattamento, che comprenderà anche la partecipazione a fiere e congressi internazionali.

I principali risultati attesi dalla ricerca saranno almeno n. 1 report tecnico e n. 1 articolo scientifico.

L’attività di ricerca si svolgerà, anche in lingua inglese, presso l’Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste – Area Science Park –  Padriciano 99  34149 Trieste.