Procedura di valutazione delle domande

D – È un avviso a sportello? Le domande vengono valutate in base all’ordine di presentazione?

R – No, in base all’art. 13 dell’avviso è prevista una valutazione tecnica dei progetti effettuata da una commissione formata da un minimo di tre componenti esperti nelle materie attinenti ai progetti pervenuti, in base ai criteri indicati nell’allegato 3 (Criteri di valutazione tecnica). La commissione sulla base dei punteggi complessivi ottenuti dai progetti ammessi alla fase di valutazione, stila una graduatoria dei progetti approvati e ritenuti ammissibili al finanziamento. Per essere ritenuto ammissibile al finanziamento il progetto deve raggiungere il punteggio minimo di 45 punti su 90. Solo a parità di punteggio, si considera l’ordine cronologico di presentazione delle domande attestato da data e ora di ricezione della documentazione complessiva finale attestata dal sistema informatico di posta certificata, come indicato all’art. 14, comma 2.

CONTATTACI

Cerchi opportunità professionali? Scopri la sezione con le selezioni per assegni e borse di ricerca, bandi di concorso e altre offerte di lavoro

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy