SHIPmEnTT

Strenghthening intellectual property and technology transfer processes in green sea mobility sectors

PROGETTO: Internazionale
PROGRAMMA: ADRION programme INTERREG V-B 2014-2020

Il progetto Shipmentt punta a creare un ecosistema innovativo centrato sul settore della mobilità marittima ecocompatibile nell’area Adriatica-Ionica, coinvolgendo partner di 8 Paesi. In particolare l’obiettivo, per il settore, è quello di creare una rete capace di instaurare dei percorsi di crescita in cui le PMI e i centri di ricerca mettano a frutto le proprie capacità di collaborazione, gestendo al meglio la proprietà intellettuale e le possibilità di attrarre finanziamenti.

ATTIVITÀ

La regione Adriatico-Ionica mostra complessivamente un numero limitato di depositi brevettuali e una attività contenuta di trasferimento tecnologico. Inoltre il settore definibile come “green sea mobility” (in cui rientrano p.e. i nuovi materiali ecologici per le costruzioni e le manutenzioni navali, nuove fonti di energia, sistemi integrati per la gestione delle acque e della logistica, etc.) ha a sua volta una rilevanza al di sotto delle sue potenzialità.

Il progetto mira ad avviare attività e azioni pilota che migliorino la gestione dell’innovazione e il potenziale di crescita delle PMI, in particolare attraverso:
– la mappatura dei trend più rilevanti nel settore delle tecnologie marine e delle loro potenzialità;
– l’analisi di quanto nel settore ha avuto sviluppo finora;
– l’elaborazione di scenari basati sulle tendenze e le condizioni regionali e l’identificazione dei servizi e delle competenze che possano aiutare lo sviluppo delle PMI che al settore afferiscono;
– lo sviluppo di una strategia di crescita basata sullo sfruttamento della proprietà intellettuale e sull’accesso alle fonti di finanziamento;
– lo sviluppo di strumenti a supporto di tale strategia di crescita, in particolare per facilitare la creazione di reti e la cooperazione internazionale;
– la creazione e la valutazione di strumenti pilota diretti in particolare alle PMI e agli intermediari;
– la valutazione degli esiti del progetto e la preparazione di una serie di raccomandazioni che possano ulteriormente consolidare le azioni sperimentate.

 

COORDINATORE: FORTH – Foundation for Research and Technology (Grecia).

 

PARTNER: Area Science Park, ASTER scpa, Chamber of Commerce and Industry of Republic Srpska (Bosnia Erzegovina), Zlatibor Regional Development Agency Ltd. (Serbia), Chamber of Economy of Montenegro, CCIAA di Venezia, Rovigo e del Delta Lagunare, TechnoCenter at the University of Maribor (Slovenia), AULEDA – Local Economic Development Agency (Albania), Public Institution Development Agency of Šibenik-Knin County (Croazia).

 

DURATA: 24 mesi, da gennaio 2018 a dicembre 2019.

 

CONTATTI REFERENTE

Fabio Morea
fabio.morea@areasciencepark.it +39 040 3755209

Costanza Galbardi
costanza.galbardi@areasciencepark.it +39 040 3755120