LOCATIONS

Low Carbon in Cruise Destination Cities

TEMATICA: : - Seleziona -
PROGETTO: Internazionale
PROGRAMMA: finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, programma Interreg MED 2014-2020

Il turismo crocieristico rappresenta un settore in crescita nell’area mediterranea. Questo tipo di turismo sembra fornire un notevole impulso alle economie locali, aumentandone la reputazione internazionale. Di fronte a tale spinta è necessario però comporre gli interessi economici e quelli ambientali: le navi da crociera generano, infatti, un flusso costante di veicoli che tendono ad intasare la viabilità urbana e periurbana durante le operazioni di imbarco e sbarco dei passeggeri nei porti di partenza e di attracco e per le operazioni di carico/scarico merci e fornitura di servizi. La sfida da cogliere è dunque quella di progettare soluzioni di mobilità per passeggeri e merci capaci di preservare le risorse naturali, paesaggistiche e culturali dei porti a destinazione crocieristica, in modo da conservarne il loro valore attrattivo nel tempo.

In questo contesto opera il progetto LOCATIONS – Low Carbon in Cruise Destination Cities che vede uniti AREA Science Park e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale (Porto di Trieste), con il sostegno del Comune di Trieste e della Regione Friuli Venezia Giulia, nel quadro di un finanziamento del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (programma di finanziamento Interreg MED 2014-2020).

Aderiscono al progetto promosso da AREA ben 20 realtà in rappresentanza di Italia, Croazia, Spagna, Portogallo e Albania con il coinvolgimento di 7 città portuali europee molto sensibili a questa problematica: Trieste, Ravenna, Lisbona, Malaga, Zara, Fiume e Durazzo. Il progetto prevede il coinvolgimento di enti tecnici, autorità portuali, amministrazioni cittadine, regioni e province per le proprie competenze specifiche, di volta in volta nel ruolo di partner o di partner associato.

L’obiettivo è sostenere le amministrazioni pubbliche locali nella redazione di piani di mobilità a bassa emissione di carbonio con misure dedicate ai flussi croceristici (persone e merci), contribuendo a decongestionare il traffico cittadino e riducendo l’inquinamento. Una metodologia sarà testata per rispondere alle specifiche problematiche legate alla mobilità nelle città coinvolte. La definizione di pacchetti modulari aprirà la strada per la trasferibilità dei risultati in nuovi paesi dell’area mediterranea mediante azioni di capacity building e attività di apprendimento reciproco. E’ previsto il coinvolgimento di cittadini e passeggeri attraverso campagne di sensibilizzazione che incoraggino azioni di responsabilità per migliorare la qualità della vita nelle città.

LOCATIONS contribuirà a definire piani per la gestione sostenibile del traffico generato dalle crociere da inserire all’interno dei PUMS (Piani Urbani della Mobilità Sostenibile) e dei PAES (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile) delle città coinvolte.

 

Fasi del progetto (avvio 01.11.2016 // conclusione 31.10.2019)

  • Analisi dell’impatto sul traffico urbano e periurbano generato dalla presenza delle navi da crociera in ciascuna città
  • Identificazioni delle possibili azioni di intervento specifiche per ciascuna città
  • Selezione delle azioni da sviluppare anche mediante il coinvolgimento degli stakeholders
  • Realizzazione dei piani di fattibilità
  • Trasferimento di modelli, metodologie, soluzioni
  • Capitalizzazione dei risultati attraverso il coinvolgimento di enti regionali deputati alla gestione di fondi strutturali e di investimento europei

 

Guarda il video del progetto LOCATIONS.

Visita il sito del progetto LOCATIONS: https://locations.interreg-med.eu/

 

RIFERIMENTI 

Fabio Tomasi
fabio.tomasi@areasciencepark.it
+39 040 375 5268

 

CONTATTI REFERENTE

Fabio Tomasi