Imprese culturali e creative: gli obiettivi dell’iniziativa

La Regione Friuli Venezia Giulia ha affidato ad Area Science Park il compito di coordinare la rete degli incubatori certificati al fine di favorire la creazione e lo sviluppo di nuoive imprese nel settore delle Imprese Culturali e Creative (ICC) e turistiche.

In particolare, viene chiesto ad Area Science Park di trasformare progetti innovativi in ambito culturale in applicazioni industriali (prodotti e servizi) generando valore economico, in particolare:

  • promuovere la cultura d’impresa culturale e creativa e le nuove idee imprenditoriali
  • favorire il trasferimento tecnologico e la creazione di nuova imprenditorialità ad alta intensità di conoscenza ed elevato potenziale di crescita
  • predisporre gli strumenti adeguati, accrescendo la capacità di sperimentare, innovare e accedere a una gamma appropriata di competenze tecniche manageriali
  • facilitare l’accesso a finanziamenti
  • supportare lo sviluppo tecnologico e di mercato delle imprese, migliorandone la competitività e favorendone la crescita in termini di fatturato, occupazione e redditività
  • aiutare le industrie culturali e creative a svilupparsi nel loro ambiente locale e regionale, come pedana di lancio verso una presenza più forte sul piano mondiale
  • fornire sia supporto qualificato e agevolazioni per l’acquisto di beni e servizi necessari allo sviluppo e alla convalida – tecnologica e di mercato – dei loro prodotti e servizi.

Torna al progetto