Sistema Argo

Intesa fra la Regione Friuli Venezia Giulia, il Miur e il Mise. Ad Area Science park il coordinamento di tutte le attività

Tre anni e un budget di circa 9 milioni di euro per realizzare il nuovo sistema industriale basato sull’innovazione di processi e prodotti in grado di aumentare la produttività economica e generare nuovi posti di lavoro, attraverso l’interazione tra ricerca e industria. Si chiama Argo ed è l’oggetto del protocollo d’intesa tra la Regione Friuli Venezia Giulia, il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur) e il Ministero dello Sviluppo economico (Mise) che ha individuato in Area Science Park, il coordinatore di tutte le attività complesse.<

Con Argo per la prima volta una regione si presenta con tutto il suo sistema al completo e trova un’intesa con due ministeri, per investire nella formazione e nel trasferimento della ricerca all’impresa e fare del Friuli Venezia Giulia un laboratorio di innovazione, qualificato e virtuoso, strutturato sul modello hub&spoke.  Questo modello sarà sperimentato in Friuli Venezia Giulia e poi esportato su scala nazionale e internazionale.

L’accordo siglato prevede, per il periodo 2018-21,risorse finanziarie pari a 8,8 milioni di euro di cui 4 della Regione Friuli Venezia Giulia, stanziati nella legge di stabilità, 4 del Miur e 800mila euro di dotazione di Area Science Park. Il Mise si impegna a integrare le risorse con fondi complementari che possono essere oggetto di successivi accordi o integrazioni dell’intesa.

Area Science Park è il soggetto attuatore dell’intesa e sovrintende un comitato strategico di tre membri (la Regione e i due Ministeri) che si riunirà almeno due volte all’anno per verificare il pieno raggiungimento degli obiettivi, indicando le integrazioni e le riprogrammazioni necessarie.

Scarica il protocollo d’intesa

More info? Contattaci

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy

Pagina aggiornata il: 2 agosto 2018