Premio Nobile – Workshop e Vincitori Edizioni precedenti

 

I  vincitori dell’Edizione 2015

 

Workshop finale del Premio Nobile 2015: “Come gestire la proprietà intellettuale nei progetti e nei partenariati?

Venerdì 4 dicembre 2015, AREA Science Park, Centro Congressi, Padriciano 99, Trieste

Quello della proprietà intellettuale è un tema molto delicato. Un’idea “geniale” o innovativa va gestita e protetta attraverso percorsi consolidati e strumenti efficaci in grado di tutelare l’opera dell’ingegno e il suo il detentore. La situazione si complica, però, quando il processo o il prodotto, da cui può scaturire un brevetto, nasce all’interno di un progetto in cui sono coinvolti più partner. Di chi è la paternità? E come viene gestita? La Commissione Europea nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020, fornisce delle indicazioni, rimangono tuttavia da approfondire ancora molte questioni. Su queste si è cercato di far luce nel corso del workshop Come gestire la proprietà intellettuale nei progetti e nei partenariati?”. All’incontro, che è stato un’occasione di confronto e discussione a partire dalle buone prassi, hanno partecipato diversi esperti di proprietà intellettuale. Il Workshop è stato inoltre l’occasione per premiare i vincitori dell’XI Edizione del Premio di Laurea / Dottorato in memoria di Bernardo Nobile per la valorizzazione della documentazione brevettuale.

> Scopri il Programma completo

Vedi le presentazioni:

Strumenti e percorsi a tutela della Proprietà Intellettuale nei progetti. Liana Nardone

L’IPR in Horizon 2020 nel Consortium Agreement – Focus su Open Access. Martina Desole

Progetti di ricerca europei – Il coordinamento del partenariato nel progetto Anastomoseal (7PQ). Ivan Donati

Modelli per la digitalizzazione dei processi di R&S – Dal progetto europeo nasce Netscience, la soluzione per la tracciabilità dell’IP. Riccardo Brancaleon

Qualità dell’innovazione: come utilizzare le informazioni che ci danno i brevetti. Maria Chiara Di Guardo

 

Edizione speciale 2014 per il decennale del Premio Nobile

Programma Premio Nobile 2014

Vedi le Presentazioni:

L’informazione brevettuale e l’attenzione alla PI nel trasferimento tecnologico di AREA Science Park  Liana Nardone, Responsabile Ufficio Studi e Patlib – AREA Science Park

La documentazione brevettuale: informazione a supporto di strategie di sviluppo per le imprese e la ricerca   Alessandro Piras, Presidente AIDB – Associazione Italiana Documentalisti Brevettuali

Come misurare il valore economico di un brevetto?  Raffaella Manzini, Direttore area innovazione e brevetti – LIUC – Università Carlo Cattaneo

Il Premio Nobile: i primi 10 anni  Serena Pulcini, Servizio Sistema Parco, Coordinamento Enti di Ricerca e Servizi per il Territorio – AREA Science Park

Trarre utili dai brevetti: oltre allo sfruttamento industriale, le licenze e le cessioni  Francesco De Michelis, MI.TO. Technology

Il programma Brevetti+  Edvin Bevk, BIC Incubatori FVG S.p.A. – Trieste

Gestione della proprietà intellettuale nei progetti di ricerca Horizon 2020  Roberto D’Erme, IPR Advisor – European IPR Helpdesk

 

La documentazione brevettuale e la proprietà industriale: un filo rosso, dalla tesi al lavoro. 

Testimonianze dei vincitori delle passate edizioni del Premio Nobile

Vedi le Presentazioni:

Anna Rita Bennato: Il ruolo del brevetto nell’industria farmaceutica 

Simone Vezzani: Il brevetto e la tutela dei valori emergenti nella comunità Internazionale

Russo: Dalla multidisciplinarietà degli ingegneri del Rinascimento alla gestione della complessità nei processi di innovazione e forecasting tecnologico 

Giovanni Cristiano Piani: l’importanza di insegnare la proprietà intellettuale 

 

 

 

More info? Contattaci

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy

Pagina aggiornata il: 14 aprile 2016