FREEWAY Trieste al congresso della World Trade Centers Association (WTCA)

05/04/2017 - Innovazione - Progetti e attività
Presentato ieri a Las Vegas nel corso della sessione “Innovation Exchange” nello spazio dedicato al WTC Trieste

A pochi giorni dal debutto triestino, FREEWAY TRIESTE si presenta a livello internazionale. Il 48° Congresso annuale della World Trade Centers Association (WTCA), che si chiude oggi a Las Vegas, è stato l’occasione per proporre, per la prima volta, a imprese internazionali il modello di interazione tra innovazione, logistica e industria, ideato da AREA Science Park e Samer & Co. Shipping S.p.A.

Fondata nel 1969, la WTCA è un’organizzazione privata, non a fini di lucro, che conta 322 sedi in 89 paesi e collega una rete di oltre 1 milione di aziende associate. Centro strategico per il commercio e le relazioni internazionali, la WTCA sostiene l’ingresso e rafforzare la presenza delle aziende nei mercati esteri, offrendo servizi individuali e collettivi.

FREEWAY Trieste è stato presentato ieri a Las Vegas nell’ambito della sessione intitolata “Innovation Exchange”, grazie a uno spazio dedicato al WTC Trieste. A raccontare il progetto Enrico Samer, Presidente della Samer & Co. Shipping S.p.A., e Stephen Taylor, Direttore del Servizio Marketing, Comunicazione e Sviluppo Mercato di AREA Science Park. L’obiettivo era illustrare il modello “Freeway Trieste” a soggetti imprenditoriali che dispongono di analoghe caratteristiche sui loro territori (logistica-ricerca-aree industriali).

Il progetto FREEWAY Trieste nasce da un dialogo costruttivo tra il mondo della ricerca e dell’innovazione e quello dell’industria con l’obiettivo di favorire l’insediamento nel porto industriale di Trieste di imprese innovative ad alta tecnologia, con una forte vocazione internazionale e all’innovazione, e generare così concreti impatti su attrattività e sviluppo economico del territorio.