La prima missione italiana al CES 2018

La missione italiana, denominata “Made in Italy, The Art of Technology”, è stata guidata da TILT, il primo Digital Hub nazionale nato dalla collaborazione pubblico-privata fra Teorema Engineering e AREA Science Park. Ha ricevuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e il supporto dell’Istituto del Commercio Estero (ICE).

“Quando abbiamo pensato di  partecipare al CES  sapevamo di avere di fronte una sfida quasi impossibile – dichiara Stefano Casaleggi, Direttore Generale di AREA Science Park – Essere riusciti a trasformare un’idea in realtà è motivo per noi  di grande soddisfazione. Siamo riusciti ad aggregare, in poco tempo, partner di livello nazionale e raccogliere l’interesse di un gruppo di startup italiane con grandi potenzialità di sviluppo”

 

Le startup selezionate da TILT

Agricolus è un ecosistema di applicazioni cloud per l’agricoltura di precisione per ogni necessità.

Avanix progetta e sviluppa dispositivi elettronici indossabili e wireless che puntano a migliorare la qualità della vita e semplificare l’interazione tra le persone.

Beltmap è il Google Maps per persone non vedenti e ipovedenti che permette di orientarsi grazie a vibrazioni e a segnali audio.

Blubrake sviluppa sistemi di controllo elettronici per assistere il ciclista durante la manovra di frenata.

Egohealth si occupa di sviluppo, produzione, ingegnerizzazione e commercializzazione di prodotti e servizi innovativi ad alto contenuto tecnologico in ambito biomedico.

Emoj utilizza tecnologie avanzate di Emotional Data Analytics ed Intelligence capaci di attivare reazioni in tempo reale dello spazio e fornire servizi integrati al cliente.

Evensi è la più grande piattaforma che permette di trovare eventi in tutto il mondo.

GipsTech sviluppa e commercializza tecnologie di micro-localizzazione, puntando a estendere la localizzazione oltre la portata del GPS.

Graffiti for Smart City si occupa di ricerca e innovazione per prodotti architettonici che combinano soluzioni tecnologiche volte a rivitalizzare gli spazi urbani delle grandi città.

HiRide sviluppa innovativi ammortizzatori elettronici per mountain bike, e-bike, biciclette da strada.

Iooota vuole diventare il punto di riferimento per un nuovo concetto di “assistente domestico”.

IoTT Innovations Ltd è la prima azienda accreditata da TIM IoT Open Lab ed opera nella sempre più critica area dell’Internet of Things

Indigo AI è una piattaforma di IA che utilizza chatbot e machine learning per automatizzare esperienze personalizzate tra aziende e clienti.

Innaas crea agenti intelligenti per risparmiare tempo e semplificare i processi, di qualsiasi tipo essi siano.

Lumi Industries è una vera e propria rivoluzione nel mondo della stampa 3D, e non solo, per generare benefici alla portata di tutti.

MyAir ha creato un prodotto disegnato sulle esigenze del cliente, che interagisce con i loro desideri più semplici, come controllare la posizione della propria autovettura, gestire le trasferte lavorative, verificare il livello di carburante e controllare che non ci siano guasti e anomalie.

Netgrid offre l’IoT a supporto dei motociclisti; a Las Vegas presenta WOOLF®, il primo dispositivo indossabile in grado di avvertire i motociclisti con largo anticipo rispetto alla presenza di punti pericolosi e tratti stradali in cui la velocità deve essere controllata.

NUWA Technologies presenta a Las Vegas la piattaforma di servizi web social che collega professionisti e artisti nel mondo della musica a livello globale.

Officina opera nel mondo dell’Innovation Technology con focus sulla Gamification (engagement, coinvolgimento e motivazione delle persone); a Las Vegas presenta la sua social app di event-sharing.

Proxy42 progetta e realizza piattaforme di gioco per smartphone sfruttando la moderna tecnologia delle Realtà Aumentata, per permettere agli utenti di organizzarsi e incontrarsi virtualmente e fisicamente attraverso comunità di gioco (community).

Recu mira a individuare pericolosi disturbi del sonno come OSAS (Sindrome da apnea ostruttiva del sonno) e migliorare la qualità della vita di milioni di persone.

ShargeMe risolve ed evolve il concetto di ricarica elettrica peri i possessori di veicoli elettrici, offrendo la possibilità di connettersi l’un l’altro in tempo reale via web o app mobile.

Spirugrow nasce con l’obiettivo di selezionare i super-alimenti del futuro e nella forma più fresca e pura possibile, garantendo un controllo diretto della qualità della produzione con l’aiuto delle moderne tecnologie a nostra disposizione.

UPSens sviluppa prodotti che migliorano la qualità della vita con un’avanzata tecnologia del benessere.

Verso ONE è un anello interattivo che, grazie a una serie di sensori inerziali, permette di acquisire i movimenti e gesti delle dita e della mano con un’accuratezza e una velocità molto elevate.

VinOled produce kit tecnologici per rendere smart borse e valigie, con una tecnologia composta da 4 funzionalità: luce led per illuminare l’interno della borsa, carica batteria wireless per ricaricare i device, GPS per localizzare e mappare i movimenti della borsa, pulsante SOS per inviare un messaggio di aiuto.

Vision Lab Apps è specializzata nello sviluppo di software per la realtà aumentata e gli Smart Glasses.

Yape è un micro veicolo self-driving per le consegne a domicilio in città in tempi record.

Zehus sviluppa “smart wheel”, ruote intelligenti che aiutano i veicoli a trazione umana ed elettrica.


I PROMOTORI

La missione ha trovato il sostegno di numerosi imprenditori e associazioni. Il comitato promotore è, infatti, composto da TILT (Teorema Engineering e AREA Science Park), UniCredit StartLab, Italia Startup (l’Associazione che raggruppa primari incubatori italiani, acceleratori e start up), e-Novia e Industrio con la collaborazione di APSTI – Associazione dei Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani, il supporto della CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università italiane, e la segreteria organizzativa curata dal World Trade Center Trieste.

La selezione delle startup è stata estremamente accurata grazie alla presenza di esponenti di rilievo del mondo della ricerca e dell’innovazione fra cui il Professor Maurizio Fermeglia, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Trieste, e il Direttore Generale di AREA Science Park, Stefano Casaleggi.

TILT è un ecosistema di competenze ed eccellenze sul territorio, frutto della collaborazione tra mondo delle Istituzioni Pubbliche e mondo privato, dedicato a giovani, startup e imprese innovative dell’Information Technology. Nato il primo marzo 2016, offre a chi vi partecipa tutta la struttura e tutti i servizi necessari alla formazione e all’avvio al mercato di un’impresa, ossia, in sintesi: education, laboratori e ricerca; supporto nella realizzazione del business plan, amministrativo e gestionale; sede e spazi di lavoro all’interno di AREA Science Park; tecnologia Microsoft; il supporto di marketing per la promozione e la rete commerciale per l’ingresso nel mercato; l’accesso a un network di finanziatori. Inoltre, per chi non ha ancora la possibilità di dedicarsi allo sviluppo, Teorema Engineering mette anche a disposizione tutto l’hardware e il software necessari oltre a condividere prototipi di programmi e progetti, parte del patrimonio intellettuale di Teorema.

 

CONTATTACI

  • Favoriamo la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico
  • Miglioriamo la competitività delle aziende
  • Trasformiamo le idee in risultati economici
  • Valorizziamo i risultati della ricerca

CONTATTACI VIA MAIL O COMPILANDO IL FORM

se clicchi INVIA aderisci alla policy privacy