Delegazioni governative dell’area Adriatico-Ionica a Trieste per una due giorni sulle politiche dell’innovazione

05/02/2016 - Innovazione
8 e 9 febbraio 2016 AREA Science Park, Campus di Padriciano

L’8 e il 9 febbraio AREA Science Park ospiterà delegazioni governative di Croazia, Montenegro, Serbia e Slovenia con l’obiettivo di confrontarsi e individuare azioni per creare un eco-sistema di innovazione nell’area Adriatico-Ionica, basato sullo sviluppo e la messa in rete di Open Innovation Systems.

Gli Open Innovation System coinvolgono gli attori primari di ogni Paese nei settori della ricerca scientifica e del trasferimento tecnologico, oltre che i soggetti preposti allo sviluppo delle PMI e del mercato. L’idea è di far crescere diversi dei Centri per l’Innovazione nell’area Adriatico-Ionica, che diventino punto di riferimento per le politiche di sviluppo del potenziale innovativo dei Paesi coinvolti.

La due giorni vede, inoltre, il coinvolgimento attivo della regione Friuli Venezia Giulia. In particolare, lunedì pomeriggio, saranno presenti agli incontri il presidente Debora Serracchiani e l’Assessore regionale alla ricerca e università Loredana Panariti.

Sempre lunedì sarà firmato un Memorandum of understanding tra AREA Science Park e il Ministero delle Scienze del Montenegro. Obiettivo dell’accordo è la cooperazione nell’ambito del trasferimento tecnologico e il supporto nella costituzione del Centro di Innovazione in Montenegro, nel quadro del sistema di innovazione aperta.