Efficientamento energetico: i case studies di AREA Science Park in Azerbaijan

13/11/2015 - Innovazione
Missione del progetto INNOVER-EAST per incrementare la collaborazione tra l’UE e i Paesi oltre il confine orientale europeo

Tre giorni di formazione e confronto sui temi dell’efficientamento energetico, partendo da case studies legati alle nuove tecnologie, al supporto all’innovazione  in impresa e alla creazione di nuova imprenditoria.  Sono stati molteplici i temi affrontati a Baku, in Azerbaijan nell’ambito del training course organizzato dal progetto europeo INNOVER-EAST – “Building a more effective pathway leading from research to innovation through cooperation between the European Union and Eastern Partnership countries in the field of energy efficiency”.

INNOVER-EAST ha l’obiettivo di incrementare la collaborazione tra UE e Paesi del Partenariato Orientale Europeo (Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia e Ucraina) nel settore dell’efficienza energetica, promuovendo la catena dell’innovazione attraverso buone prassi  e favorendo l’adozione di prodotti e soluzioni innovative. L’idea è di partire dalla mappatura dei processi per arrivare alla formulazione di soluzioni utili al trasferimento delle conoscenze e alla creazione d’impresa. Sono previsti per questo percorsi di formazione avanzata, come quello tenuto da AREA Science Park in Azerbaijan, dedicato alla creazione d’impresa e all’efficientamento energetico.

In questa occasione, in particolare, sono state illustrate le tecnologie sviluppate nell’ambito del piano strategico di AREA e del Ministero dell’Ambiente ENERPLAN, il progetto PATRES per l’introduzione di regolamenti che prevedano le energie rinnovabili negli edifici pubblici,  BUMP dedicato ai Piani Urbani di Mobilità Sostenibile, FIESTA per l’efficientamento energetico delle abitazioni private e Adriacold per il condizionamento degli ambienti attraverso la tecnologia del solar cooling.