Sicurezza alimentare: presentate a Expo le nostre migliori eccellenze

29/09/2015 - Il Parco
Dall'analisi delle piante ai controlli sulle materie prime, dal miglioramento dei processi di trasformazione alle verifiche qualitative e organolettiche sui prodotti

Dai campi coltivati agli allevamenti, dall’industria di trasformazione ai metodi di conservazione: scienza e tecnologia hanno da tempo un ruolo importante nel soddisfare il fabbisogno alimentare globale, così come nel garantire cibi sicuri e controllati sulle nostre tavole.

Non a caso in AREA sono diversi i centri di ricerca internazionali impegnati in questi ambiti, come Elettra Sincrotrone Trieste e il Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie. Ma anche aziende cresciute nel Parco come Tecna, GeniusChoiceG&Life e molte altre.

Per l’innovazione in campo agro-alimentare, si parte dalle piante e si risale via via ai controlli sulle materie prime, al miglioramento dei processi di trasformazione, alle verifiche qualitative e organolettiche sui prodotti, ai servizi per il consumatore.


“La scienza buona da mangiare – Energia per il Pianeta”
Guarda il video realizzato dall’Agenzia Regionale Cronache – Regione Friuli Venezia Giulia